Sergio Mattarella fa visita allo Stretto - Ilmetropolitano.it

Sergio Mattarella fa visita allo Stretto

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è tornato a far visita alla sua amata Sicilia,”la terra del sole”. Nella giornata di ieri, il Capo dello Stato si è recato a Messina, presso il Teatro Vittorio Emanuele per i 70 anni della Gazzetta Del Sud  e i 50 anni della Fondazione Bonino-Pulejo, sempre al servizio della comunità e dei giovani.

Il Presidente è stato accolto dall’Orchestra della sala sulle note dell’ Inno di Mameli, Fratelli D’Italia, accompagnato dal battito di mani dei presenti alla cerimonia. Un lungo e sentito applauso dunque, per il lavoro svolto fin’ora da Mattarella e per quello che svolgerà per i prossimi anni, per la  bandiera Italiana. Da almeno 22 anni non veniva un capo dello Stato a Messina.

Mattarella che fa il suo ingresso presso il Teatro Vittorio Emanuele

Tempi difficili sta attraversando la nostra società, con la guerra in Ucraina e la crisi che la pandemia ci ha lasciato, un problema che continua a tormentarci. Il Capo dello Stato nonostante i suoi 7 anni di servizio, ha continuato a guidare la nostra amata terra, prestandole servizio.

Il Presidente ha ritirato il “Premio Bonino”, un riconoscimento di gran prestigio. In passato grandi nomi se lo sono portati a casa, come: Alberto Sordi, Giuseppe Tornatore, Angelo Falzea e tanti altri personaggi, che hanno lasciato un’impronta e hanno cambiato il nostro modo di pensare e di agire con il loro operato. Durante il suo discorso, il Presidente ha elogiato e ringraziato il mondo del giornalismo e  tutti i giornalisti che con il loro lavoro rendono la società più libera, andando contro ogni forma di complottismo e di soprusi.

Specialmente in Calabria e in Sicilia, terre che per troppi anni sono state abbandonate, Sergio Mattarella ha elogiato lo Stretto, e quelle due terre divise solo dal mare. La cerimonia si è conclusa con l’Accademia dell’Orchestra diretta dal Maestro David Coleman. Il Premio è stato assegnato al Presidente, per il lavoro che ha svolto e che continua ad effettuare.

 

AO

banner

Recommended For You

About the Author: Pr3