Ucraina. Protesta a Varsavia: via i marchi francesi dalla Russia - Ilmetropolitano.it

Ucraina. Protesta a Varsavia: via i marchi francesi dalla Russia

(DIRE) Varsavia, 14 Apr. – “Lenin Kremlin”, “Leroy Kremlin” oppure “Bojkot Auchan” sono alcuni dei cartelli che una trentina di manifestanti hanno esposto oggi davanti all’ambasciata di Francia a Varsavia, in Polonia, su viale Francois Mitterand.
Organizzato dal partito dei Verdi polacchi, il sit-in contesta il “business filo-Putin” di cui vengono accusati vari marchi francesi come le catene Auchan e Leroy Merlin, per via della loro presenza sul suolo russo. Dal 24 Febbraio, varie multinazionali hanno infatti accettato l’invito del movimento di solidarietà col popolo ucraino a chiudere gli uffici e i punti vendita per denunciare l’offensiva armata.
Dal megafono, gli organizzatori hanno chiarito: “Non è una protesta contro la Francia o il suo governo ma contro quelle catene commerciali che sono ancora presenti in Russia e non chiudono i loro negozi per denunciare l’assalto contro l’Ucraina”.
Tante le bandiere giallo-azzurre presenti accanto a scritte in lingua ucraina, mentre una cassetta postale davanti ai relatori serve a raccogliere fondi per i profughi ucraini. (Alf/Dire) 18:25 14-04-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1