Ambasciatore Messico:"20 mila profughi aspettano di entrare negli USA da inizio guerra"

Ambasciatore Messico:”20 mila profughi aspettano di entrare negli USA da inizio guerra”

09:25 – “Sono circa 20 mila i profughi, non solo ucraini ma anche russi. Stanno cercando di raggiungere gli Stati Uniti attraversando il territorio messicano“. Sono le parole di Carlos Garcìa de Alba, Ambasciatore del Messico in Italia.

Lo Stato messicano, da sempre alle prese con il problema dell’immigrazione tra asiatici, centro americani e sudamericani che puntano ad entrare negli USA. “Questo è un problema che affrontiamo da sempre – conferma l’ambasciatore – ma proprio in questi giorni si sta discutendo negli Stati Uniti un cambiamento politico importante del titolo 40, che significa che non si dovrà aspettare più in Messico in attesa di conoscere la decisione sulla possibilità di essere ammessi negli Usa. Questo sarebbe un grande cambiamento rispetto al tempo del presidente Trump“.

L’ambasciatore ha parlato anche del conflitto tra Russia ed Ucraina, escludendo l’invio di supporto per l’una o l’altra parte coinvolta. “Il Messico da sempre è un paese di pace. Assolutamente escludiamo qualsiasi invio di armi a una o all’altra parte in conflitto, non solo in questa guerra ma in tutte“.

Il Messico manterrà comunque relazioni con entrambi i paesi:”Abbiamo rapporti diplomatici con Russia ed Ucraina, nonostante dall’anno scorso siamo un membro non permanente del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.“. (fonte adnkronos)

banner

Recommended For You

About the Author: F L