Peste Suina. Spena (FI): non lasciare sole le aziende agricole romane - Ilmetropolitano.it

Peste Suina. Spena (FI): non lasciare sole le aziende agricole romane

(DIRE) Roma, 20 Mag. – “Nell’ultima ordinanza del Commissario Straordinario che prevede misure di controllo e prevenzione della PSA nella Regione Lazio viene previsto anche il divieto di movimentazione fuori dalla zona rossa di fieno e paglia ivi prodotti. Gli effetti della siccità e del boom dei costi produttivi hanno già presentato un conto molto salato alla produzione di foraggio locale. Uno stop senza adeguati indennizzi rischia di dare il colpo di grazia alle aziende agricole romane che operano nell’area delimitata come zona rossa.

Il foraggio dell’Agro Romano ha un mercato che va oltre gli stessi confini della provincia. Per questo temo che senza la dovuta programmazione questa misura restrittiva, pur in un contesto d’emergenza, possa provocare un’ulteriore contrazione dei bilanci già in difficoltà delle aziende rientranti nella zona infetta. In questo ennesimo momento difficile le istituzioni nazionali e locali – che poco hanno fatto finora sul contenimento della fauna selvatica – hanno il dovere di supportare il mondo della zootecnia così duramente colpito dagli eventi degli ultimi due anni”. Lo dichiara Maria Spena, deputata di Forza Italia e vicepresidente della Commissione Agricoltura della Camera. (Com/Tar/ Dire) 13:23 20-05-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1