Roma. Al CONI la mostra "Pop 10 art sport" di Salvo Ardizzone - Ilmetropolitano.it

Roma. Al CONI la mostra “Pop 10 art sport” di Salvo Ardizzone

L’ artista siciliano Salvo Ardizzone ha presentato c/o il Salone d’Onore del Coni, la mostra “Pop 10 Art Sport”, una rassegna di dipinti realizzati per omaggiare lo sport italiano, attraverso la rappresentazione dei grandi atleti che lo onorano con le loro imprese gloriose. Il modo migliore per ricordare attraverso l’arte, la magia di un anno indimenticabile per il tricolore, costellato di successi storici e primati mondiali. Apprezzatissima l’iniziativa dai tanti ospiti intervenuti: il Presidente del Coni Giovanni Malagò, il Segretario Generale Carlo Mornati, la Vice Presidente Silvia Salis, il Presidente della Federazione hockey Sergio Mignardi , il Presidente Coni Lazio Dott. Riccardo Viola , il Dott. Riccardo Meloni (Sport e Salute ), il Direttore Generale di Sport e Salute Dott. Diego Nepi Molineris , il Rettore dell’ Uni 4 IUSM Prof. Attilio Parisi, il Presidente NADO Italia Prof. Fabio Pigozzi.

Con questa mostra, Ardizzone festeggia i 10 anni della sua attività artistica , una passione per il disegno e la pittura maturate fin da bambino. Dalla mostra fotografica “Prima Visione” è stato un crescendo di esposizioni: da “Art & Colours” alla “Bicentenario dei Carabinieri”; ai “100 anni del Coni”, “Run Fest”, “Golden Gala”, “70 anni della Repubblica”, “Sport Week Cover”, “Estate a Tivoli”, fino alle recenti “Premio Giulietta Masina”, “Lady Gaga Week”, “Raffa TV Pop”, “Makkekomiko Pop”. La sua Pop Art è essenziale e gioca su due dimensioni. Il soggetto caratterizzato dal suo tipico ed inerte grigiore iniziale; la luce dei colori che proviene dalla dimensione posta in secondo piano che cromatizza e illumina il soggetto fino a farlo diventare pop. Oggi, Salvo Ardizzone vive a Sant’Angelo Romano in provincia di Roma e collabora con tanti artisti della Pop Romana e non, tra cui Fabio Ferrone Viola ed Ercole Furia.

 

 

 

 

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1