Colombia, da evasione dal carcere a tragedia: 52 detenuti morti in un rogo

Colombia, da evasione dal carcere a tragedia: 52 detenuti morti in un rogo

Foto di Free-Photos da Pixabay

09:20 – 52 detenuti sono morti a causa di un incendio scoppiato durante una rivolta nel carcere di Tuluà, a Ovest di Bogotà. Altri 30 detenuti sono rimasti feriti e portati in ospedale. Il Generale a capo dell’agenzia carceraria ha affermato che l’incendio è scoppiato dopo che diversi detenuti hanno dato fuoco ai materassi, per ostacolare le guardie.

La prigione di Tuluà contiene 1267 detenuti ed il blocco dove si è verificato l’incendio ne ospitava 180. Secondo i dati ufficiali, le carceri colombiane hanno un grave problema di sovraffollamento, in quanto su 81 mila posti, si contano oltre 97 mila persone.

Il Presidente eletto, Gustavo Petro, afferma che lo stato colombiano pensa al carcere come ad un luogo di “vendetta e non di riabilitazione“. Sempre secondo Petro, quanto accaduto a Tuluà “obbliga a un completo ripensamento della politica carceraria“. (Fonte Rai News)

banner

Recommended For You

About the Author: F L