Piccola Industria Di Unindustria Calabria presente e propositiva all’Assise di Piccola Industria a Bari - Ilmetropolitano.it

Piccola Industria Di Unindustria Calabria presente e propositiva all’Assise di Piccola Industria a Bari

Si è svolta a Bari l’assise Piccola Industria “ASCOLTO. CORAGGIO. IMPRESA”, un momento identitario, di coinvolgimento, ascolto e condivisione dedicato agli imprenditori.

All’assise, moderata dalla giornalista Monica Maggioni, hanno partecipato il Ministro dello Sviluppo Economico, Giorgetti, il Ministro dell’Istruzione, Bianchi, il Presidente di Confindustria, Bonomi, il Vice Presidente per il Capitale Umano Confindustria, Brugnoli, e il Presidente Piccola Industria Confindustria, Baroni.

Ma fondamentale da sottolineare è, il lavoro che ha preceduto la realizzazione dell’incontro, così come dichiarato dal Presidente di Piccola Industria Unindustria Calabria e Delegato Piccola Industria all’Europa, Daniele Diano, presente all’evento. “Sei lunghi mesi di preparazione, in cui tutti noi Presidenti regionali, abbiamo lavorato per individuare i temi di maggiore interesse per i nostri associati. Il Presidente Baroni ha dato la direzione, e noi ci siamo messi a lavorare senza sosta, per la buona riuscita di questo importante appuntamento. Numeri considerevoli che dimostrano il grande lavoro e gli sforzi messi in campo da tutti. Nove incontri territoriali in lungo e in largo per la nostra penisola affinché si sentisse la voce dei nostri associati, per conoscere le esigenze dei territori, territori diversi ognuno con le proprie peculiarità e con delle esigenze diverse da soddisfare. Quattro workshop tematici online aperti a tutti gli associati; e ancora – continua Diano -1000 e più gli imprenditori incontrati, che hanno raccontato la loro esperienza e fornito il loro contributo con proposte e critiche, senza mai lamentarsi, ma con lo spirito costruttivo di chi crede nel futuro e vuole migliorare il proprio territorio.”

Tuttavia, secondo il Presidente Diano, i numeri non dicono tutto. “Non raccontano la passione degli imprenditori e la voglia di migliorare sempre e far progredire il proprio territorio; il desiderio di innovare e investire per il benessere della propria impresa, e di tutti coloro che attorno ad essa gravitano, a partire dai lavoratori. Non raccontano le difficoltà che incontrano quotidianamente, difficoltà che accomunano il Paese quando si parla di cuneo fiscale, di difficoltà nella ricerca di personale adeguatamente formato, di lentezza della burocrazia e della giustizia, ma differiscono notevolmente tra i territori quando, invece, si parla di ostacoli dovuti a infrastrutture fisiche, come autostrade, ferrovie, collegamenti portuali e aeroportuali, o infrastrutture tecnologiche, come l’accesso ad una banda larga stabile.”

Un evento, la cui straordinaria importanza è evidenziata dalla partecipazione del Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti,il quale ha rimarcato l’importanza delle PMI nel sistema economico del nostro Paese; del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi che ha dibattuto dell’importanza del capitale umano con il Vice Presidente di Confindustria Giovanni Brugnoli; del Presidente di Confindustria Carlo Bonomi che ha fatto un plauso all’impegno di Piccola Industria nell’affrontare i problemi che pongono gli associati con serietà e impegno costante.

Anche in questa occasione Piccola Industria di Unindustria Calabria non si è tirata indietro,fornendo il suo contributo e partecipando attivamente a tutte le fasi che hanno portato al successo delle Assise.

La partecipazione alle pre-assise territoriali e ai workshop, è stata impreziosita da interventi e proposte di imprenditori calabresi. Proposte che sono diventate parte integrante del documento finale. “Io ho fatto del mio meglio– ha detto il Presidente di Piccola Industria Unindustria Calabria -contribuendo a due tavoli (unico del Consiglio di Presidenza), “Nuova Impresa tra Digitale e Fisico” e “Sostenibilità e Transizione Green”, dei quattro previsti fin dalla genesi degli argomenti.Anche alle pre-assise ci siamo distinti, partecipando a ben due tappe: a Catania, dove sono stato accompagnato da Alfonso Maiolo, Presidente di Piccola Industria Vibo Valentia, e a Napoli, con Salvo Presentino, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Reggio Calabria, oltre, agli ottimi interventi online di Roberto Calbi di Catanzaro che è intervenuto su “Finanza e Crescita” e Francesco Tassone di Vibo Valentia che ha fatto valere le sue qualità sull’argomento “Nuova Impresa tra Digitale e Fisico”.

A Bari assieme al Presidente Daniele Diano, c’era anche, tra gli altri, Francesco Cusimano, Presidente di Piccola Industria CZ, con alcuni associati, tra cui lo stesso Roberto Calbi, il quale ha potuto così partecipare ai lavori di stesura del documento finale.

In conclusione dei lavori, grande la soddisfazione nel vedere che Piccola Industria di Unindustria Calabria è sempre presente e propositiva a tutti gli appuntamenti di rilievo, con competenza e qualità, in modo particolare il Presidente di Piccola Industria Unindustria Calabria, Diano, intende ringraziare tutti gli associati che rendono possibile questa presenza con costante e rinnovato impegno di volta in volta.

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1