Compagnia USA ha offerto ai passeggeri 10.000 dollari per scendere da un volo affollato - Ilmetropolitano.it

Compagnia USA ha offerto ai passeggeri 10.000 dollari per scendere da un volo affollato

L’offerta è iniziata da 5.000 dollari, quindi è salita a 7.500 senza alcun risultato. Dopo 20 minuti di attesa, la compagnia aerea ha deciso di aumentare l’importo a 10.000. I passeggeri di un volo D.A.L. dal Michigan al Minnesota hanno rivelato che la compagnia aerea ha offerto loro  10.000 dollari per scendere dal volo ipervenduto. J.A., editorialista di tecnologia per la rivista I., e la sua famiglia erano tra i passeggeri di quel volo.

Mentre aspettavano in fila per salire sull’aereo, la compagnia nel suo annuncio li ha informati che stava cercando 8 volontari per rinunciare ai loro posti poiché il volo era pieno. In cambio, la compagnia aerea offrirebbe a quei passeggeri 10.000 dollari in contanti ciascuno. “In effetti, se hai Apple Pay, i soldi andranno sul tuo conto in questo momento”, ha detto uno degli assistenti di volo.

Un altro passeggero ha anche rivelato che in precedenza c’erano altre offerte di D. , di valore inferiore, tuttavia nessun passeggero ha risposto. Alla fine, c’è stata una risposta e il volo è decollato. Giovedì, il CEO di D.A.L., Ed Bastian, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  si è scusato con i clienti dell’azienda per le cancellazioni e i ritardi dei voli che si sono verificati di recente, principalmente a causa della grave carenza di lavoratori. (foto di repertorio)

c.s.  – Sportello dei Diritti –  Giovanni D’Agata

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1