Cultura. Corte Conti: ok a gestione 2020 di Ales - Ilmetropolitano.it

Cultura. Corte Conti: ok a gestione 2020 di Ales

(DIRE) Roma, 6 Lug. – La Sezione controllo enti della Corte dei Conti ha approvato, con Delibera n. 55/2022, la relazione sulla gestione 2020 di Ales SpA, società in house del Ministero della Cultura che svolge attività e iniziative per la gestione, valorizzazione e tutela dei beni culturali in ambito nazionale ed internazionale.

Gli effetti della pandemia hanno avuto evidenti ricadute sul bilancio 2020 e sull’andamento della società pubblica, con riduzione significativa del fatturato, nonostante le nuove commesse acquisite, che hanno permesso di compensare le perdite conseguenti ai lockdown. La società ha perso ricavi pari a circa il 60% del fatturato mensile, stimati in 2,4 milioni di euro nei primi 4 mesi del 2020, con l’ulteriore conseguenza della sospensione di diversi rapporti di lavoro.

Il personale 2020 (1.330 lavoratori con contratti di lavoro subordinato) è in aumento di 110 unità, a fronte dei 1.220 del 2019, con un costo che è passato dai 42,92 milioni di Euro del 2019 ai 40,9 del 2020, in calo di circa 2 milioni per i minori stipendi corrisposti a seguito della sospensione dal lavoro per la chiusura dei musei.

L’utile d’esercizio 2020 si attesta a 2,11 milioni di Euro, in diminuzione di 3,19 milioni sul 2019. L’attivo dello stato patrimoniale si attesta a 96,98 milioni di Euro, 8 milioni in meno rispetto al 2019. La disponibilità liquida al 31 Dicembre 2020 è pari a 74.753.510 Euro, cifra consistente legata alla mancata realizzazione di attività programmate e già finanziate. (Com/Tar/ Dire) 10:22 06-07-22

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano