Gli squali attaccano due persone lo stesso giorno su una spiaggia americana - Ilmetropolitano.it

Gli squali attaccano due persone lo stesso giorno su una spiaggia americana

Due persone sono state attaccate da squali su due spiagge di Long Island, New York, mercoledì. Nelle ultime due settimane, Long Island ha subito una serie di attacchi di squali su molte delle sue spiagge. Shawn Donnely, un surfista di 41 anni, è stato buttato giù dalla tavola sulla spiaggia di Smith Point e ha morso una gamba prima di essere travolto da un’onda. “E’ stato trasportato in un ospedale di Long Island in condizioni non critiche”, testimonia un soccorritore.

Ore dopo, un nuotatore di 49 anni è stato portato in ospedale dopo essere stato morso al polso sinistro e alla schiena a Fire Island. Long Island Island ha subito una recente serie di attacchi di squali su molte delle sue spiagge, ma non sono state segnalate vittime. “Stiamo solo facendo del nostro meglio per mantenere tutti al sicuro”, aggiunge un altro bagnino. Secondo le autorità, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, gli attacchi di squali sono ora una “nuova normalità” a causa di diversi fattori e i soccorritori devono ora essere più attenti per garantire la sicurezza dei bagnanti.

 

 

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1