Elezioni. Renzi: domani incontro con Calenda, serve accordo serio - Ilmetropolitano.it

Elezioni. Renzi: domani incontro con Calenda, serve accordo serio

“Leadeship? Qualcuno deve fare un passo indietro”

(DIRE) Roma, 10 Ago. – “Il terzo polo c’è da tanto tempo, la domanda è se riusciremo a rappresentarlo in modo serio, abbiamo tempo fino a Venerdì. Non abbiamo ancora concluso. Io penso che domani dobbiamo vederci con Carlo Calenda e ci vedremo per decidere se è sì o no”. Così Matteo Renzi, leader di Italia viva, intervistato da Massimo Giannini sul sito de La Stampa. “Sono orgoglioso di essere stato fuori dal teatrino di queste settimane” però “se dobbiamo fare un accordo dobbiamo farlo in modo molto serio”. Il Terzo polo “ha un senso se la sua cifra è quella competenza della classe politica, per questo bisogna fare un accordo serio”. Renzi prosegue: “Le candidature e le liste sono le cose più facili.

La vera domanda è se vogliamo fare un percorso per un polo del buonsenso in grado di incidere”. Alla fine ci sarà l’intesa? “Io sono sempre ottimista e sempre prudente”, risponde l’ex premier. “La leadership è il tema finale di questo percorso- spiega- uno, o tutti e due dobbiamo fare un passo indietro. Su questo io non ho alcun problema, ma prima si deve decidere lo scenario”. E se la leadership fosse affidata al ticket Carfagna-Bonetti? “Prima mettiamoci d’accordo sul resto e poi vediamo.

Prima il progetto politico, poi le ambizioni personali”, insiste il numero uno di Italia viva. Quanto ai sondaggi che danno il terzo polo al 4%, Renzi risponde: “Quando ho visto che stamattina Berlusconi ha iniziato ad attaccare me e Calenda vuol dire che ci teme perchè possiamo portare via una quota dei moderati”. (Lum/ Dire) 17:42 10-08-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1