Orrore: cane trascinato sull'asfalto da un'auto a Valona in Albania - Ilmetropolitano.it

Orrore: cane trascinato sull’asfalto da un’auto a Valona in Albania

Il video fa il giro della rete. L’autore è stato arrestato dopo che le gravi immagini sono state pubblicate sui social network

È inaccettabile che simili crudeltà possano continuare ad accadere. Lo ha legato con una corda al paraurti posteriore di un’auto. Lo ha trascinato incurante dell’indicibile sofferenza a cui veniva sottoposto. E’ quanto capitato a un cane alla rotonda di Babica, sulla tangenziale di Valona, in Albania. Sul tremendo episodio sta indagando la Polizia di Valona che ha fermato il presunto responsabile per ricostruire quanto accaduto.

Un atto vergognoso perpetrato ai danni di un povero animale indifeso, che merita verità e giustizia. Le forze dell’ordine stanno già indagando e l’auspicio è che chi ha compiuto un simile gesto possa essere punito in maniera esemplare. Nello specifico, la Polizia locale ha rintracciato l’uomo, un 55enne e stanno indagando per comprendere cosa abbia indotto l’uomo a compiere un gesto di tale crudeltà.

La sua vettura era stata identificata poco dopo il fatto, sulla base del filmato e dopo che le gravi immagini sono state pubblicate sui social network, ma anche dalle telefonate rivolte da vari cittadini, ma l’uomo, spiegano i militari, condotto in caserma ed interrogato sulle motivazioni del suo comportamento non ha per il momento voluto fornire alcun chiarimento, chiudendosi in un silenzio totale.

Il cane non era di sua proprietà: al momento quindi non si esclude che il gesto sia stato motivato da mera crudeltà. Siamo stanchi di raccontare storie di animali maltrattati, torturati e uccisi – rileva Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”. Coloro che si macchiano di questi orribili reati devono pagare.

c.s. – Giovanni D’Agata

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1