“Omaggio al m° Vincenzo Leotta”, il Circolo Culturale Vivarium ricorda il celebre maestro - Ilmetropolitano.it

“Omaggio al m° Vincenzo Leotta”, il Circolo Culturale Vivarium ricorda il celebre maestro

Protagonista indiscussa la musica, intrecciata ai ricordi, legati alla memoria del m° Vincenzo Leotta. Il 10 agosto Mosorrofa, paese reggino dalla radicata tradizione musicale, ha rappresentato la cornice ideale per l’”Omaggio a Vincenzo Leotta” organizzato dal Circolo Culturale Vivarium con il patrocinio morale del comune di Reggio Calabria, la partecipazione della Filarmonica San Demetrio, dell’Orchestra Giovanile dello Stretto “V. Leotta”, in collaborazione con la parrocchia di San Demetrio.

Tante le iniziative in memoria dell’indimenticabile maestro che ha avviato allo studio e alla passione per la musica, migliaia di giovani per oltre quarant’anni.

Nel pomeriggio alla presenza dei familiari, il sindaco Paolo Brunetti e l’assessore alla Cultura del comune di Reggio Calabria, Irene Calabrò hanno presenziato all’inaugurazione della piazzetta antistante la sala Caridi, storica sala prove dei musicisti di Mosorrofa, intitolata alla memoria del m° Leotta.

A seguire in piazza Chiesa, si è svolto un interessante convegno su “Banda Musicale, ruolo sociale tra storia e innovazione con relatori: prof. Franco Palumbo, presidente Regionale Anbima Calabria, M° Maurizio Managò, docente Conservatorio Torrefranca di Vibo Valentia, M° Vittorio Schiavone, docente Conservatorio “Cantelli” di Novara, M° Giovanni Rondinelli, musicologo. Il convegno è stato moderato dal M° Alessandro Monorchio, direttore dell’Orchestra Giovanile dello Stretto “V. Leotta”.

La splendida giornata all’insegna della musica, si è conclusa in serata con un concerto evento, in piazza Chiesa che ha visto impegnati oltre cinquanta musicisti, tra cui molti ex allievi del M° Leotta, diretti da tre maestri d’eccezione: Antonino Sorgonà, direttore emerito del Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria, il M° Antonino Schiavone, attualmente alla guida della storica Filarmonica di San Demetrio e il M° Alessandro Monorchio con la partecipazione del primo corno della London Symphony Orchestra  e della Royal Philarmonic Orchestra di Londra, M° Vittorio Schiavone.

“Il concerto “Omaggio a Vincenzo Leotta” – spiega Giovanna Nicolò, presidente del Circolo Culturale Vivarium – “è un progetto musicale giunto alla seconda edizione che nel ricordo del maestro Leotta, chiama a raccolta centinaia di musicisti. Per omaggiare il maestro e i nostri ricordi indelebili di giovani musicisti ai primi passi, molti ritornano a Reggio Calabria da ogni parte d’Italia, per partecipare a questo concerto speciale”.

Un ringraziamento commosso dalla famiglia del maestro e dai musicisti intervenuti, all’instancabile Pino Nicolò del Vivarium, ideatore e promotore della manifestazione. Il concerto, presentato dalla conduttrice Elena Presti, ha proposto una rassegna del repertorio classico caro al maestro, impreziosito da colonne sonore che tratteggiano immagini radicate nella memoria collettiva di diverse generazioni di musicisti e appassionati.

Comunicato Stampa

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1