Scoperta “centrale di spaccio” a Zagarolo (Rm). arrestato giovane pusher - Ilmetropolitano.it

Scoperta “centrale di spaccio” a Zagarolo (Rm). arrestato giovane pusher

Un vero e proprio “punto vendita” al dettaglio di droga è stato scoperto a Zagarolo dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma che hanno sequestrato circa un chilogrammo di hashish e due ettogrammi di cocaina, arrestando un ventiduenne italiano per l’ipotesi di reato di spaccio di stupefacenti.

L’attenzione delle Fiamme Gialle del Gruppo di Frascati è stata attratta dal via vai di soggetti già noti come assuntori di stupefacenti nei pressi di una villa situata nella frazione di Valle Martella. Dopo aver osservato i loro movimenti, i militari hanno deciso di eseguire una perquisizione domiciliare nell’immobile, che ha permesso di rinvenire, oltre alla droga pronta per lo smercio, strumentazione per il taglio e oltre 8.500 euro in contanti.

E’ stato scoperto che i clienti interessati all’acquisto delle dosi venivano fatti accomodare in una stanza dell’appartamento in attesa del proprio “turno”.

Il pusher è stato associato presso la Casa Circondariale di Roma–Rebibbia e 4 giovani, che avevano acquistato la droga, sono stati segnalati in via amministrativa al Prefetto di Roma.

La misura è stata adottata allo stato delle attuali acquisizioni probatorie e, in attesa di giudizio definitivo, vale la presunzione di non colpevolezza.

L’operazione si inserisce nel più ampio dispositivo messo in atto dalla Guardia di Finanza della Capitale per il contrasto dei traffici illeciti.

comunicato stampa Guardia di Finanza Comando Provinciale Roma

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1