Elezioni. Giacomoni (FI): battere l'astensione: è il primo partito - Ilmetropolitano.it

Elezioni. Giacomoni (FI): battere l’astensione: è il primo partito

(DIRE) Roma, 19 Ago. – “Da quando il Presidente Berlusconi ha ufficializzato il suo ritorno in campo e la sua candidatura, noi tutti siamo ancora più convinti che, tornando ai valori e allo spirito del 1994 e con il Presidente in splendida forma, possiamo veramente puntare al 20%, così da essere trainanti nel Centrodestra e dare al Paese, dopo il voto, un governo liberale, moderato ed europeo”.

Così il deputato di Forza Italia, Sestino Giacomoni, membro del Coordinamento di presidenza del partito azzurro, intervistato da ‘Il Giornale d’Italia’. “Il nostro vero nemico – aggiunge – non è la sinistra, che è minoranza nel Paese, ma l’astensionismo, che è di gran lunga il primo partito in Italia. Oggi il 48,8% degli italiani dichiara di non sapere per chi votare e di non voler andare a votare il 25 Settembre.

Da un recente sondaggio risulta che sono 7 milioni gli italiani che si dichiarano moderati, liberali ed anticomunisti, ma disgustati dalla politica, non intendono andare a votare, è a loro che ci dobbiamo rivolgere, facendo comprendere che questo è un momento decisivo per il nostro Paese. Solo una maggioranza di centro destra, forte e coesa, può ridare una prospettiva di benessere all’Italia, con meno tasse, meno burocrazia, più libertà, più giustizia e più sicurezza” conclude. (Com/Edr/ Dire) 13:49 19-08-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1