Covid: ridotto da 7 a 5 giorni il periodo d'isolamento dei positivi asintomatici - Ilmetropolitano.it

Covid: ridotto da 7 a 5 giorni il periodo d’isolamento dei positivi asintomatici

Cambiano le regole dell’isolamento in caso di positività al Covid. Il ministero della Salute ha emanato una nuova circolare con cui vengono date nuove indicazioni.

La circolare stabilisce che i positivi al Covid debbano continuare a sottoporsi all’ isolamento. Per i casi che sono sempre stati asintomatici, oppure sono stati dapprima sintomatici ma risultano asintomatici da almeno 2 giorni, l’isolamento potrà terminare dopo cinque giorni, anziché dopo gli attuali sette, purché venga effettuato un test, antigenico o molecolare, che risulti negativo, al termine del periodo d’isolamento.

In caso di positività persistente, si potrà interrompere l’isolamento al termine del 14° giorno dal primo tampone positivo, a prescindere dall’effettuazione del test.

Per i contatti stretti di un caso di infezione, restano valide le indicazioni contenute nella Circolare 30 marzo 2022: è applicato, quindi, il regime dell’ autosorveglianza, consistente nell’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, al chiuso o in presenza di assembramenti, fino al decimo giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto.

Se durante il periodo di autosorveglianza si manifestano sintomi di possibile infezione da Covid, è raccomandata l’esecuzione immediata di un test antigenico o molecolare che, in caso di risultato negativo, va ripetuto, se ancora sono presenti sintomi, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto.

SCARICA QUI LA CIRCOLARE DEL MINISTERO DELLA SALUTE

comunicato stampa – fonte: http://www.cgiamestre.com/covid-ridotto-da-7-a-5-giorni-il-periodo-disolamento-dei-positivi-asintomatici/

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1