Lodi. Seguita ed intercettata banda di ladri - Ilmetropolitano.it

Lodi. Seguita ed intercettata banda di ladri

Si è conclusa con due denunciati ed una donna arrestata l’operazione della Polizia di Stato delle Questure di Cremona e di Lodi che, nella giornata del 29 Settembre, ha portato alla denuncia di tre sudamericani per i reati di furto, ricettazione, false dichiarazioni a pubblico ufficiale, indebito utilizzo di carte di credito ed evasione.

Nella tarda mattinata, gli agenti della Squadra Mobile di Lodi, dopo aver visto due donne scendere da un veicolo attenzionato, con discrezione seguito, ed in procinto di entrare in un supermercato, hanno fermato il mezzo e sottoposto gli occupanti ad un controllo di polizia, unitamente alla Squadra Mobile di Cremona.

A seguito di specifici accertamenti sulla loro identità, anche a causa del fatto che fossero privi di documenti, si è appurato che una delle due donne aveva fornito delle generalità false, in quanto, in quel momento, si era allontanata dagli arresti domiciliari a cui era sottoposta a Garbagnate (Mi).Dal controllo del veicolo, inoltre, sono stati rinvenuti alcuni capi di abbigliamento, ancora etichettati e con i dispositivi antitaccheggio, oltre ad alcune borse in uso alle donne con una “schermatura” all’interno, finalizzata ad eludere i controlli anti-furto degli esercizi commerciali.

Da ulteriori verifiche, inoltre, la macchina risultava priva di assicurazione ed il conducente senza patente. Per questo motivo, l’uomo è stato denunciato penalmente, in quanto recidivo, per le violazioni in materia di codice della strada e per il reato di ricettazione ed il mezzo sottoposto a sequestro amministrativo.I soggetti, inoltre, sono stati deferiti anche per il reato di furto aggravato in quanto indiziati di aver rubato nei giorni scorsi un portafoglio a Lodi ed aver tentato di prelevare del denaro dal bancomat ivi contenuto.

Una di loro, infine, di 35 anni, è stata deferita anche per il reato di false attestazioni a pubblico ufficiale ed arrestata per il reato di evasione.I tre indagai sono ritenuti anche responsabili di un furto avvenuto il 14 settembre in un supermercato del centro di Lodi, dove si sono impossessati di un portafogli sottratto ad una donna: all’interno di esso vi era una carta bancomat con la quale hanno tentato di effettuare un prelievo senza riuscirvi.

comunicato stampa – fonte: https://questure.poliziadistato.it/it/Lodi/articolo/1180633a9179076ce348278959

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1