Sanità. Italia tra principali poli farmaceutici, con 34,3 mld nel 2020 - Ilmetropolitano.it

Sanità. Italia tra principali poli farmaceutici, con 34,3 mld nel 2020

Medicinali senza brevetto e biosimilari più presenti su mercato

Foto di @stevepb by Pixabay

(DIRE) Roma, 18 Ott. – “L’Italia è oggi tra i principali poli farmaceutici al Mondo, con 34,3 miliardi di valore della produzione nel 2020. Attualmente i più presenti sul mercato italiano sono i medicinali privi di brevetto e i biosimilari, il cui consumo è superiore alla media europea. Considerando il totale delle imprese, tuttavia, circa tre quarti del fatturato biotech totale è prodotto dal settore della salute e ben il 90% degli investimenti totali in R&S biotech in Italia riguarda il comparto sanitario”.

I dati, contenuti nel rapporto ‘BioInItaly 2022’ di Enea e Assobiotech, che traccia una crescita nel numero di imprese biotech (790 aziende censite nel 2021), sono emersi oggi nel corso dell’evento dal titolo ‘Le biotecnologie in sanità: una roadmap per l’Italia’ promosso da Altems (Alta Scuola di Economia e Management – Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma), con il patrocinio del ministero della Salute e di Farmindustria. L’incontro è in corso a Roma, presso Palazzo Wedekind.

“Le imprese che operano nel settore delle biotecnologie applicate alla salute, infatti, sono 344, la metà delle aziende biotech italiane- è emerso ancora- una percentuale che arriva al 58% se consideriamo le realtà dedicate esclusivamente alla R&S biotech, le quali impegnano il 75% dei propri costi totali di ricerca in attività di questo tipo”.

Il fatturato complessivo di queste aziende che operano nel comparto salute continua quindi a crescere incessantemente da anni: “Fra il 2014 e il 2020 si è registrata infatti una crescita del 158% fra le imprese dedicate alla R&S biotech a capitale italiano. Nel 2021 il fatturato del settore biotech-salute ha toccato quota 7,5 miliardi di Euro, rappresentando l’ambito più redditizio di tutto il mercato”. (Cds/ Dire) 11:01 18-10-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1