Ucraina, Kiev: Banksy rivendica murales su palazzo distrutto - Ilmetropolitano.it

Ucraina, Kiev: Banksy rivendica murales su palazzo distrutto

Banksy il grande street artist, la cui identità rimane tutt’oggi sconosciuta, ha fatto la sua apparizione sui muri degli edifici di Kiev, in Ucraina. La conferma arriva dalla pagina Instagram dell’artista britannico che ha pubblicato Venerdì sera la foto della sua nuova opera a tema satirico.

Sotto un edificio distrutto emerge la figura in bianco e nero di un’atleta che si destreggia in una posa ginnica sulle macerie. L’opera è sottotitolata “Borodyanka, Ukraine“, un sobborgo della capitale ucraina, Kiev, fortemente bombardato dalla Russia.

La pubblicazione del post è un modo per rivendicare la proprietà dell’opera da parte dell’artista. Tale evento ha fatto pensare che anche altri due murales apparsi in Ucraina siano stati realizzati da Banksy.

Il primo raffigura un bambino che, con una mossa di Karate, mette al tappeto una figura umana adulta, molto somigliante al Presidente Russo, Vladimir Putin.

Il secondo ritrae un’atleta di ginnastica ritmica con nastro e tutore al collo, che danza sopra la voragine di un palazzo distrutto.

Banksy continua a far parlare di sé ed ad essere al centro di conflitti mondiali, mostrando attraverso il suo umorismo oscuro la crudità degli eventi contemporanei. (cit. ALJAZEERA)

SM

banner

Recommended For You

About the Author: Silvana Marrapodi