Spettacolo: arte e teatro si incontrano con "Blu Sporco - The Third Place" - Ilmetropolitano.it

Spettacolo: arte e teatro si incontrano con “Blu Sporco – The Third Place”

Sabato 19 Ottobre 2022 i locali dell’Associazione Arci Samarcanda hanno ospitato lo spettacolo “Blu Sporco – The Third Place” scritto, diretto e interpretato da Giuseppe Polimeno.

La rappresentazione narra di un possibile futuro post apocalittico, in cui la Terra si è rivoltata contro gli umani, costringendoli a vivere in bunker sotterranei. Per evitare sofferenze, l’uomo ha inventato una chiavetta USB collegata alle cellule neuronali che annulla le emozioni e i sentimenti, ritenuti ormai “obsoleti”. Un giorno la chiavetta USB del protagonista smette di funzionare e sarà suo compito scappare dal “Third Place”.

Foto di @Silvana Marrapodi

La rappresentazione, scritta in occasione della EU GREEN WEEK 2022, vuole mettere in luce i danni che l’uomo ha fatto e continua a fare a Madre Natura, e solo l’uomo stesso, anche se solo, può rimediare.
Nell’eccellente interpretazione di molteplici personaggi, Giuseppe Polimeno ha emozionato il numeroso pubblico presente, spingendolo forse a migliorare i propri atteggiamenti nei confronti del Pianeta.

Foto di @Silvana Marrapodi

Durante la rappresentazione, l’artista Stefano Nava ha realizzato una straordinaria opera d’arte in meno di 40 minuti ispirata alla forza della Natura che vuole riprendersi ciò che è suo di diritto. Un mare in tempesta occupa la piccola tela rotonda, delle nuvole minacciose fanno capolino dal fondo del dipinto come monito costante della distruzione promessa.

In sala, oltre alle opere di Stefano Nava, erano presenti anche gli Universi di Silvana Martapodi, la quale ha scelto delle opere che rapprentassero l’incontro tra il decadente passato e il futuro di cui siamo spettatori.

L’evento ha unito egregiamente arte e teatro, coinvolgendo ed emozionando attivamente il pubblico.

SM

banner

Recommended For You

About the Author: Silvana Marrapodi