Ucraina. Da città europee campagna per inviare generatori elettrici - Ilmetropolitano.it

Ucraina. Da città europee campagna per inviare generatori elettrici

(DIRE) Firenze, 23 Nov. – “Generatori di speranza” è il titolo dato alla campagna lanciata dal Parlamento europeo per comperare generatori elettrici da spedire in Ucraina. Un’iniziativa abbracciata dalle città dell’Unione attraverso l’adesione al progetto di Eurocities. “Possiamo fare qualcosa di molto concreto”, sottolinea il sindaco i Firenze e presidente di Eurocities, Dario Nardella, nel corso di una conferenza stampa con la presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, e il capo gabinetto del presidente Zelensky, Andriy Yermak. “Da quello che ci riferiscono i sindaci ucraini, l’arrivo dell’inverno sta causando problemi drammatici, serissimi. Dopo i bombardamenti dell’esercito russo sulle principali reti elettriche e idriche- spiega-, le città ucraine sono in emergenza.

L’obiettivo, quindi, è di consegnare nel giro di pochi giorni un numero rilevantissimo di generatori così da garantire l’approvvigionamento basilare, minimo, di elettricità alle città piccole e grandi”. In questo senso, “sono fiducioso che le singole città invieranno più di un generatore: abbiamo un potenziale di qualche centinaio di generatori industriali”. Si tratta di “un nuovo piano di aiuti che servono immediatamente, perché il tempo stringe e il freddo è fortissimo”. Oltre all’attivismo delle città di Eurocities, prosegue, “lanciamo un appello a tutti gli altri sindaci europei per aderire a questa campagna di solidarietà, donando generatori”. La prossima settimana, inoltre, “avremo a Vienna un incontro al quale parteciperanno più di 80 dirigenti e tecnici delle città europee: sarà un’ulteriore occasione per rafforzare la nostra iniziativa”. (Dig/ Dire) 15:04 23-11-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1