100 anni dalla scoperta della tomba di Tutankhamon - Ilmetropolitano.it

100 anni dalla scoperta della tomba di Tutankhamon

Sono passati 100 anni dalla scoperta della tomba di Tutankhamon, uno dei simboli più popolari dell’antico Egitto, scoperta dall’archeologo Howard Carter il 4 Novembre del 1922 nella valle dei Re ed esposta al Museo Egizio de Il Cairo. Per l’anniversario tutti i musei e siti archeologici dello Stato egiziano hanno accolto i visitatori nazionali e non gratuitamente. Una scelta presa dal Consiglio Supremo delle Antichità egiziano.

Tutankhamon è noto a tutti come il “faraone fanciullino”, morto a soli 18 anni. All’interno del sarcofago c’era la mummia intatta (una cosa molto rara) ed era circondata da un ricco e luccicante corredo di oggetti funerari.

Nella visita gratuita non erano incluse le tombe dei faraoni Tutankhamon, Seti I, Ramesse VI e Nefertari, tutte a Luxor, e le piramidi di Giza, come il museo ha specificato sul sito.

L’Egitto è una miniera di siti archeologici, in tutto ne ha 2.160, 126 dei quali sono visitabili, e sei fanno parte della lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco (Fonte: Ansa.it).

AO

banner

Recommended For You

About the Author: Pr3