Maxi multa di 121 mila euro per eccesso di velocità ad un finlandese

Un ricco imprenditore ha pagato una cifra incredibile per aver superato il limite di 32 km/h

Uno degli uomini più ricchi della Finlandia, A.W., è stato multato di 121.000 euro per eccesso di velocità. Lo riferisce il quotidiano regionale Nya Aland. L’uomo d’affari finlandese di 76 anni si è reso colpevole di eccesso di velocità nell’arcipelago di Aland, territorio autonomo situato nel Mar Baltico.

Non era il suo primo reato del genere. Questa volta è stato è stato fermato dalla Polizia Stradale, mentre correva a 82 km/h in un’area dove la velocità massima autorizzata era fissata a 50 km/h., 32 km oltre il limite. Immediatamente è scattata la contravvenzione  ed anche la patente di guida è stata sospesa per un periodo di dieci giorni. A. W., è presidente di una holding diversificata.

“Sono davvero dispiaciuto per la questione”, ha detto W. alla stampa locale. Non era la prima volta che W.veniva sorpreso da un dispositivo che misura la velocità di un altro veicolo in movimento. Nel 2018 è stato multato di 63.680 euro per guida troppo veloce. E cinque anni prima era stato condannato a pagare 95.000 euro per un’altra infrazione per eccesso di velocità. Il signor W., che vive nelle pittoresche isole Aaland, presiede una fiorente holding che vanta attività in vari settori, tra cui logistica, servizi di elicotteri, proprietà immobiliari, commercio e turismo. Sfortunatamente per il signor W. la sua ricchezza e il suo status significano che paga di più per le infrazioni stradali.

In Finlandia, le multe per eccesso di velocità sono calcolate in base al reddito disponibile giornaliero dell’autore del reato, che in genere ammonta alla metà del suo stipendio giornaliero. Questo metodo garantisce che la punizione si adatti alle capacità finanziarie dell’individuo. Con la società del signor W., W. H., valutata a ben 10 milioni di dollari, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” le sue multe sono considerevolmente superiori alla media

 comunicato stampa  Sportello dei Diritti

banner video

Recommended For You

About the Author: PrM 1