Boretto (RE). Scarcerato da un’ora viene arrestato per un’altra rapina

Comando Provinciale di Reggio Emilia – Boretto (RE), 08/06/2023 16:03

Ha aggredito un cinquantasettenne reggiano rapinandogli la collana che teneva al collo. Per questi motivi un diciottenne residente in provincia di Parma era stato arrestato a Luzzara dai Carabinieri di Gualtieri. Ieri dopo la convalida dell’arresto era stato scarcerato e sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nei comuni della provincia di Reggio Emilia.

A un’ora da tale sottoposizione in un treno regionale che avrebbe dovuto condurlo fuori dalla provincia reggiana si è però reso responsabile di analogo reato ai danni del capotreno a cui ha sottratto il tablet di servizio per poi darsi alla fuga venendo tuttavia rintracciato e fermato dai Carabinieri della stazione di Boretto.

Per questi motivi con l’accusa di rapina e lesioni personali i Carabinieri della stazione di Boretto hanno arrestato un diciottenne senegalese domiciliato in provincia di Parma, ristretto a disposizione della Procura reggiana diretta dal Procuratore Calogero Gaetano Paci.

Il relativo procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire al Giudice di verificare l’eventuale piena responsabilità dell’indagato.

comunicato stampa – fonte: https://www.carabinieri.it/in-vostro-aiuto/informazioni/comunicati-stampa/scarcerato-da-un’ora-viene-arrestato-per-un’altra-rapina

banner video

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Il Quotidiano d’Approfondimento on line Il Metropolitano.it nasce nell’Ottobre del 2010 a Reggio Calabria, città in cui ha la propria sede, dal progetto di un gruppo di amici che vogliono creare una nuova realtà di informazione