Volterra, Potenti (Lega): Serve miglioramento Statale 68, ottimismo per incontro ANAS

Ieri mattina il consigliere provinciale di Pisa Paolo Moschi, insieme al senatore Manfredi Potenti, si sono recati al compartimento ANAS Toscana, per incontrare l’ingegnere capo Stefano Liani. “Abbiamo a cuore lo sviluppo della viabilità di Volterra e della Valdicecina – ha esordito il senatore Potenti – per questo stiamo cercando sinergie con Anas, al fine di lavorare per un miglioramento complessivo della statale 68, cosa che si rende sempre più necessaria alla luce dello sviluppo turistico di Volterra”.

“La buona notizia è che Anas prenderà in carico il cedimento della 68 in località Gesseri. Visto che la Provincia non è stata in grado di risolvere un problema che si è venuto a creare poco dopo i lavori di ammodernamento, dove l’ente aveva la direzione lavori, adesso ci penserà il compartimento di Firenze, e la speranza è che l’estate 2024 possa vedere una strada senza più limitazioni”.
Ci sono anche altre buone nuove per la viabilità volterrana. Infatti, Anas ha confermato di aver dato un incarico per la progettazione definitiva della SS 68 nel tratto tra Roncolla e Gesseri, in modo da avere un quadro chiaro, e per eliminare quanto prima i tornanti al bivio di Mazzolla.

“Un incontro positivo, che fa ben sperare per il futuro della viabilità tra Valdelsa e Valdicecina – commentano Potenti e Moschi – ma anche un ottimo inizio, perchè la volontà da perseguire è quella di lavorare per un miglioramento completo dell’arteria, opera che non ha colori e che deve vedere impegnati tutti i soggetti interessati”.

banner video

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Il Quotidiano d’Approfondimento on line Il Metropolitano.it nasce nell’Ottobre del 2010 a Reggio Calabria, città in cui ha la propria sede, dal progetto di un gruppo di amici che vogliono creare una nuova realtà di informazione