Fatima Sarnicola: un progetto ambizioso, fondare un giornale dedicato alle adozioni

Fatima dopo aver messo nero su bianco la sua storia di adozione che dalla lontana Lituania l’ha portata a rivivere in Italia insieme alla sorella, è impegnata in un progetto ambizioso e impegnativo. L’ 11 di Settembre è stato uno giorno importante, una piacevole tappa perché dopo l’enorme riscontro che la stampa le ha riservato, Caterina Balivo la nota conduttrice del nuovo programma su RAI Uno “La Volta Buona” l’ha voluta presente nel suo salotto riuscendo a fargli rivivere delle emozioni straordinarie. Hanno toccato i vari punti del suo percorso di vita travagliata che oggi a 25 anni appena compiuti ne è la testimone dimostrando l’impegno come promotrice.

Di risorse credo ne abbia da vendere dato che dalla sua esperienza vuole estrapolare l’essenza migliore, vuole tramandare un messaggio positivo per tanti e tante come lei che si trovano nella stessa situazione ecco perché dopo quasi tre mesi di ricerca assidua quanto minuziosa è riuscita a creare un team di tutto rispetto fatto da professionisti: psicologhe, legali, professori e altre figure, in tutto sono 15 a reggere questo progetto e con Fatima che è la fondatrice e amministratrice gestiscono un giornale adoptlife.info sul quale quotidianamente vengono pubblicati degli articoli afferenti alle adozioni, rapporti umani, aspetti anche legali che riguardano l’ adozione.

Per Fatima lo spazio creato per dare voce a chi non è ha deve essere come un faro a chi si trova in balia delle tempeste dell’opinione pubblica quanto mediatica, dove una società definita moderna è pronta subito ad additare certi epiteti screditando soggetti che purtroppo si ritrovano da soli per motivi svariati che non hanno nessuna colpa se non il fatto di essere stati abbandonati al loro destino.

Serve amore in qualunque forma non possiamo credere che a un essere umano che abbia avuto un passato avverso deve essere prevaricato il diritto di condurre una vita normale avere quella base di rapporti umani che sono anche fulcro nella crescita e nella stabilità di ogni individuo ribadisce Fatima. Gli appuntamenti per lei non sono terminati dopo l’invito della Balivo anche il 2 di Novembre è stata ospite su Rai Uno in compagnia di Papà Giuseppe nella trasmissione dei “Fatti vostri” condotta da Tiberio Timperi e ogni settimana sarà presente con la propria rubrica ”La voce degli adottati” su Radio Azzurra.

Quindi il suo impegno nel promuovere il tema dell’ adozione non arretra di un centimetro pianificando insieme al suo team altri progetti. Ad oggi stanno lavorando ad una rivista digitale per dare più visibilità possibile ad un argomento di grande importanza dove l’Italia è seconda solo agli USA come adozioni, in 18 anni ha accolto 46000 bambini circa.

Fatima ne va orgogliosa mettendo a nudo tutto il suo passato e spera che con il tempo possa sensibilizzare più persone possibili ad aprire mente e cuore e vedere aprire uno spiraglio di luce a chi come me non è stato cosi fortunato. Basta crederci con tanti sacrifici i risultati non esiteranno ad arrivare.

Giuseppe Ierace

banner video

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Il Quotidiano d’Approfondimento on line Il Metropolitano.it nasce nell’Ottobre del 2010 a Reggio Calabria, città in cui ha la propria sede, dal progetto di un gruppo di amici che vogliono creare una nuova realtà di informazione