Reggio Calabria. Ancora serrate le casette del Mercatino di Natale a Piazza Duomo

Ad oggi 11 Dicembre le caratteristiche “casette” in legno del mercatino di Natale, che già da diversi venivano usate in città, non sono ancora messe in funzione. I piccoli ma caratteristici stand nei quali i commercianti possono vendere prodotti adatti al periodo natalizio hanno ancora le finestre serrate.

Un ritardo incredibile, un danno economico non quantificabile per gli esercenti coinvolti ed un bruttissimo colpo d’occhio che al momento si registra alla centralissima Piazza Duomo. In quest’ultima è stato anche posto anche l'”Albero di Natale”, al secolo un traliccio in ferro con agganciate luci e rami d’abete tagliati. L’albero è stato inaugurato ma la piazza della Cattedrale rimane per l’80% vuota dato che le casette in legno sono inattive. Il perchè non si sia dato inizio al Mercatino di Natale pare risieda nella mancanza di un’autorizzazione…

Certo se le cose si facessero per tempo anche a Reggio Calabria si eviterebbe di collezionare figuracce. Diversi consiglieri d’opposizione si sono lamentati pubblicamente, e Mario Cardia ha anche richiesto l’accesso agli atti per capire cosa e dove sta l’inghippo.

E’ grave però che la cittadinanza subisca ormai rassegnata quest’ennesima mortificazione dopo l’inaugurazione in pompa magna del traliccio, (è un parere del tutto personale), del fantastico (per altri) “Albero di Natale”. Chi ha sbagliato, se ha sbagliato, si dovrà assumere le sue responsabilità…

Fabrizio Pace

banner video

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace è giornalista e direttore del quotidiano d’Approfondimento on line www.IlMetropolitano.it e dell’allegato magazine di tecnologia e scienza www.Youfuture.it.