Giappone. Mai così tante scomparse di persone affette da demenza

(DIRE) Tokyo, 9 Lug. – L’Agenzia nazionale per le politiche sociali del Giappone ha reso noto in un comunicato come nel 2023 sia stato registrato il record di 19.039 malati di demenza scomparsi, 330 casi in più rispetto all’anno precedente. Il numero annuale di segnalazioni alla polizia di persone con disturbi cognitivi scomparse è continuato ad aumentare da quando sono iniziate le statistiche nel 2012. Del totale registrato nel 2023, 10.597 erano uomini e 8.442 donne. Per prefettura, Hyogo ha avuto il numero più alto di segnalazioni (2.094), seguita da Osaka (2.016) e Saitama (1.912). Secondo l’agenzia, nel 74% dei casi, i malati sono stati ritrovati il giorno stesso in cui la polizia ha ricevuto le segnalazioni di scomparsa, anche grazie ai sistemi di localizzatori GPS impiegati dalla maggior parte delle famiglie. (Jief/Dire) 11:25 09-07-24

banner video

Recommended For You