L'Avvocato Risponde Archives - Pagina 2 di 16 - Ilmetropolitano.it

Cane in auto per ore è reato. Ammenda salata al proprietario

Può incorrere nel reato di detenzione di animali in ambienti incompatibili con la loro natura chi lascia il cane in macchina, anche se l’abitacolo del veicolo non è un... Read more »

Occhio allo scambio del “cartellino” tra dipendenti: il “furbetto” rischia una condanna penale per falsa attestazione

 Reato anche se la sostituzione del badge non ha ricadute pratiche sul servizio Va condannato il “furbetto del cartellino” solo perché si è scambiato il badge. Risponde, infatti, di... Read more »

Cassazione penale: autoriciclaggio per chi ruba gioielli e li vende al compra oro. Fine impunità per chi vende dei monili, provento di un furto

La condotta illecita e funzionale a dissimulare la provenienza, deve essere inquadrata in “attività economica” idonea a integrare la condotta di autoriciclaggio da perseguire penalmente Vendere gioielli rubati al... Read more »

Riceve una multa per le cinture, fa ricorso e vince “grazie” ad un errore di percezione dei Vigili

L’agente non può vedere a distanza la cintura slacciata sull’auto in corsa. Incide la lontananza del veicolo in movimento priva di adeguato supporto probatorio l’accertamento. Possibile opporsi alla decurtazione... Read more »

Tutela dei consumatori: le compagnie aeree dell’UE si impegnano a rimborsare tempestivamente i voli cancellati

A seguito di un accordo con la Commissione europea e le autorità nazionali per la protezione dei consumatori, 16 grandi compagnie aeree si sono impegnate a una migliore informazione... Read more »

La casa abusiva non va abbattuta se uno dei residenti ha gravi problemi di salute

Non può essere disposto l’abbattimento se uno dei residenti è malato: così la Cassazione applica i principi Cedu sul diritto all’abitazione Gli immobili abusivi sono una specie di bomba... Read more »

Cassazione, nuovo principio di diritto: stop ai controlli “a tappeto” sul computer dei lavoratori

Verifiche consentite solo per dati successivi all’insorgere del sospetto: esclusa l’acquisizione di ogni tipologia di documento e in violazione della normativa sulla privacy Stop ai controlli “a tappeto” da... Read more »

Sezioni unite, nuovo principio di diritto: crocifisso in aula se decidono gli alunni

Nessuna sanzione al prof dissenziente. Conta la volontà della comunità scolastica, possibile esporre i simboli religiosi delle confessioni presenti in classe. No a ordini dal preside né veto del... Read more »

Cassazione nuovo principio di diritto: permesso di soggiorno umanitario anche a chi mente se in patria sono a rischio i diritti fondamentali

Basta la descrizione di una situazione che lede la dignità umana perché è il giudice ad accertarne la compromissione Ha diritto al permesso di soggiorno umanitario anche all’immigrato che... Read more »

Cassazione, nuovo principio di diritto: protezione umanitaria all’omosessuale anche se ha fatto outing in Italia a processo già in corso

La delicatezza delle informazioni giustifica la reticenza nell’esternazione da parte dello straniero che verrebbe condannato penalmente nel paese d’origine Ha diritto alla protezione umanitaria l’omosessuale che ha fatto outing... Read more »

Cassazione: nessun risarcimento se il modello di constatazione amichevole non descrive la dinamica del sinistro

Non basta neanche la confessione di uno dei litisconsorti quando gli elementi di prova sono insufficienti e incongrui Il proprietario del veicolo danneggiato non ha diritto al risarcimento per... Read more »

Divorzio, assegno di mantenimento all’ex coniuge aumenta se l’obbligato non deve più mantenere i figli

Il giudizio di revisione postula l’accertamento di una sopravvenuta modifica delle condizioni che può derivare anche da un risparmio di spesa Il coniuge beneficiario dell’assegno di divorzio ha diritto... Read more »

Cassazione: più tutela per i consumatori che hanno a che fare con i call center

Non è diffamazione l’email al call center che bolla come scortese e incapace chi si è occupato della pratica. Garantito il diritto di critica all’utente che si rapporta con... Read more »

RC auto, estesa la garanzia alla circolazione nelle aree private

Lo ha stabilito una sentenza innovativa delle Sezioni unite. Con l’azione diretta l’assicurazione risarcisce anche il sinistro in luogo privato. Sì al ricorso nel caso del bambino investito in... Read more »

Una sentenza della Cassazione: stop al mantenimento del figlio quarantenne che non cerca un’occupazione

Quando due persone decidono di mettere al mondo un figlio, sono consapevoli di addentrarsi in una selva di responsabilità, diritti, doveri strettamente legati alla qualità di genitori e al,... Read more »

Cassazione, licenziato dipendente del Comune di Napoli da pensionato

Con la riforma Madia sì al licenziamento anche se il lavoratore sospeso è ormai in pensione Possibile? Sì, se il lavoratore è un dipendente pubblico e il recesso dell’amministrazione... Read more »

Si può licenziare un dipendente pubblico fannullone. Con la riforma Madia anche il dipendente pubblico è licenziato se non lavora

Dopo la legge Madia si può licenziare un dipendente pubblico per scarso rendimento. Dunque è legittimo il recesso adottato per «persistente insufficiente rendimento» dall’amministrazione nei confronti dell’assistente scolastico che... Read more »

Cassazione: cade in ufficio, per l’Inail è un incidente sul lavoro

L’occasione di lavoro che fa scattare la prestazione comprende tutte le situazioni in cui è insito un rischio di danno, compreso quello improprio quando il lavoratore cammina nella sede... Read more »

Cassazione e Agenzia Entrate Lecce: le cartelle esattoriali devono essere motivate a pena di nullità

Importanti principi che potranno essere applicati anche per contrastare le milioni di cartelle che arriveranno da luglio in assenza di auspicabili proroghe del governo  Con due ordinanze della Corte... Read more »

Mobbing: va condannato il datore per maltrattamenti perché le relazioni in un ristretto ambiente di lavoro integrano un rapporto para-familiare

Dev’essere condannato il datore di lavoro se l’ambito è ristretto e il lavoratore subordinato trascorre la maggior parte della sua giornata a stretto contatto con gli altri colleghi e... Read more »