“I love Pets”, commedia brillante che lancia un chiaro messaggio: rispettate gli animali!

Non si erano mai viste tante associazioni animaliste insieme (Bassotti e poi più, A.Z.A.L.E.A, Zampe che danno una mano, LEIDAA, Animali in famiglia, Earth, Oasi dei cani, Gaia Animali & Ambiente) a sostegno di uno spettacolo teatrale. “I love Pets”, la commedia brillante di Fabrizio Nardi, con Enzo Salvi, Valentina Paoletti e Carlotta Rondana, che a dispetto del titolo è tutta in romanesco. In scena fino al nove febbraio p.v. presso il teatro “Tirso de Molina”, a Roma; l’unico teatro comico di tradizione romana. In verità i protagonisti sono più di tre perché agli artisti si aggiungono sul palco un pesce rosso molto eloquente, un camaleonte trasparente, una tarantola dispettosa, un criceto dal buon senso e un coloratissimo pappagallo.

Uno spettacolo in due atti, dalla sceneggiatura scoppiettante e divertente, incentrata su un triangolo amoroso, tra veri e falsi sentimenti, dove Enzo Salvi è nei panni del titolare di un negozio di animali, bestioline che ama così tanto da entrarci addirittura in empatia fino a comprenderne il linguaggio, accogliendo così i loro apparenti disinteressati consigli, grazie ai quali troverà il vero amore e scamperà un raggiro economico, che nasconde la triste vicenda delle aziende cosmetiche che usano gli animali per i loro test.  Lo show lancia un messaggio molto importante: il rispetto dell’animale, qualunque esso sia, compresi quelli facenti parte della famiglia dei ragni.

Scenografia, luci e costumi azzeccatissimi.

Sonia Topazio

Recommended For You

About the Author: PrM 1