Valditara: stop a smartphone in classe

Gli smartphone non potranno essere utilizzati a scuola dagli alunni delle scuole medie, per i più grandi sarà possibile utilizzarli sotto la guida del docente. L’obiettivo didattico è anche quello di riabituare gli studenti ad utilizzare la penna e la scrittura a mano.

Sono queste le disposizioni sull’utilizzo degli smartphone in classe per l’infanzia, per le scuole primarie e medie  presenti nelle circolari firmate dal Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara che entreranno in vigore a Settembre all’inizio del prossimo anno scolastico.

Federica Romeo

banner video

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Il Quotidiano d’Approfondimento on line Il Metropolitano.it nasce nell’Ottobre del 2010 a Reggio Calabria, città in cui ha la propria sede, dal progetto di un gruppo di amici che vogliono creare una nuova realtà di informazione