Reggio, fugge all’alt della Polizia. Guidava senza patente e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio volti alla prevenzione e repressione dei reati in genere, disposti ed intensificati dal Questore di Reggio Calabria, nella serata di ieri, in Polistena (RC), la Polizia di Stato ha tratto in arresto C.F, già sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con Obbligo di Soggiorno nel Comune di Polistena, perché resosi responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale, violazione delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione e guida senza patente.Polizia

In particolare, il personale delle Volanti del locale Commissariato di P.S., durante un posto di controllo, notava un’autovettura che, alla vista della pattuglia, invertiva la marcia ed accelerava al fine di eludere il controllo di Polizia. La Volante, quindi, raggiungeva l’auto in fuga, intimando più volte l’ “Alt Polizia”, ma il conducente continuava imperterrito la marcia ad alta velocità, per le vie del centro abitato di Polistena, effettuando anche molte manovre pericolose. Una volta raggiunto e costretto il conducente dell’auto a fermarsi, gli Agenti lo traevano in arresto, appurando che lo stesso si era posto alla guida dell’auto privo di patente di guida perché mai conseguita e, dagli accertamenti, in particolare dal drug – test, effettuati presso l’Ospedale S. Maria degli Ungheresi, veniva constatato che lo stesso si era messo alla guida del veicolo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. In esito al giudizio per direttissima, l’A.G. competente ha convalidato l’arresto disponendone la detenzione domiciliare.

comunicato stampa  – Questura di Reggio Calabria

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano