In crescita il turismo sulla neve secondo Federalberghi, + 12%

SestriereSecondo uno studio dell’Istituto Acs Marketing Solution, commissionatogli da Federalberghi, emerge che in Italia, per l’inverno 2016, il turismo sulla neve è in forte crescita. L’incremento, da gennaio a marzo di quest’anno, è di quasi del 12% rispetto allo stesso periodo del 2015. I risultati dell’indagine dicono che 4,72 milioni gli italiani hanno scelto la settimana bianca, +14% rispetto ai 4,14 milioni del 2015, di cui il 33,8% ha optato per un soggiorno in albergo, rispetto al 35,1% del 2015, il 23,8% presso parenti o amici, l’11,3% in casa di proprietà, il 10,2% in appartamento in affitto, il 9,9% nei rifugi alpini e il 3,4% in residence. Inoltre, l’analisi fatta dimostra come “il sistema turistico montano del Bel Paese disponga ormai di una tale organizzazione e impiantistica capace di ovviare anche a stagioni, come questa del 2016, caratterizzata da un innevamento naturale altalenante”, commenta Bernabò Bocca, Presidente Federalberghi. Sempre dallo studio emerge che in cima alla lista delle regioni più gettonate c’è il Trentino-Alto Adige, con il 25% della domanda (rispetto al 24% del 2015), seguito da Piemonte (12,6% contro 11,5% del 2015), Valle d’Aosta (11,9 vs 7,6%), Lombardia (7,2% vs 6,4%). (fonte Webitmag.it)

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò