Soddisfazione dell’Ambasciatore Morabito per la parteciapzione della Regione al sedicesimo salone gastronomico di Monte Carlo - Ilmetropolitano.it

Soddisfazione dell’Ambasciatore Morabito per la parteciapzione della Regione al sedicesimo salone gastronomico di Monte Carlo

L’Assessorato regionale all’Internazionalizzazione – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – continua nel suo impegno a rappresentare la Calabria ad ogni livello istituzionale e sociale, soprattutto quando si tratta di potersi misurare anche con altre realtà europee e mondiali in specifici settori. E’ il caso del sedicesimo salone gastronomico che si sta svolgendo a Monte Carlo e che vede, tra l’altro, confrontarsi i migliori cuochi, maestri di cucina e sommelliers del Principato di Monaco e del resto d’Europa. Nel corso dell’importante manifestazione, la qualità dei vini e dei piatti calabresi si mettono a confronto con i selezionati prodotti eno-gastronomici delle altre regioni italiane, della stessa Francia e del resto del mondo, con l’obiettivo di fare apprezzare le nostre qualità regionali. Ma al Salone della gastronomia di Monaco, tra le decine di stands, in cui sono esposti prodotti tipici di ogni parte, la Calabria è presente con ben tredici aziende calabresi che rappresentano la tipicità dei nostri prodotti: Amarelli, Artibel, Azienda Agricola Bova, Azienda agricola Fangiano, Azienda biologica Santa Venere, Cantine Lento, Colacchio Food, Distilleria f.lli Caffo, Fattoria della Piana, l’Artigianato della ‘nduja, Mediterranea foods, Nature med, Statti. “Dal momento del nostro insediamento – ha detto l’Assessore Capua – ci stiamo sforzando di essere, anche in questo difficile comparto, fortemente competitivi perché ne abbiamo le capacità e la professionalità. Il Salone gastronomico di Monte Carlo, il più grande evento enogastronomico della Costa Azzurra e della Riviera dei Fiori, è, senza dubbio, una grande ed originale vetrina alla quale la Calabria non poteva mancare. Per questo intendo ringraziare l’Ambasciatore d’Italia presso il Principato Antonio Morabito per la vicinanza concreta dimostrataci nella fase organizzativa. E’ un’occasione, per farci apprezzare e, soprattutto, per fare conoscere le nostre aziende,  sia a quanti sono maggiormente attratti dalla tradizione sia a quanti sono dei semplici amanti della buona cucina mediterranea”.L’obiettivo dell’Assessorato, insomma, è quello di far conoscere le eccellenze artigiane alimentari della nostra regione attraverso i gusti calabresi (salami, formaggi, pane, dolci  e tanti  altri prodotti della terra), con la carta degli oli e con quella dei vini. Tutto ben rappresentato anche con l’ausilio di appositi buffet di degustazione nei due stands, allestiti dalla Regione, in cui sono ospitate le aziende accolte dalla Dirigente dell’Assessorato Saveria Cristiano e da Matteo Belgio, Capo della segreteria dell’Assessore Capua. Particolarmente lieto per la partecipazione della nostra Regione si è detto l’Ambasciatore d’Italia presso il Principato, Antonio Morabito che ha visitato lo stand. “E’ per  me motivo di orgoglio e di soddisfazione – ha detto – perché anche in questa occasione la Calabria, come sempre sa fare, rappresenta il meglio, l’eccellenza di una regione che lavora, che sa produrre, che produce con intelligenza e devo dire che in questa occasione ha saputo fare una sintesi di come le nostre aziende sanno produrre e di come hanno saputo adeguarsi al mercato internazionale per quanto riguarda il prodotto ed alla confezione del prodotto, rendendosi particolamente attrattivi. Già in un solo giorno abbiamo visto un interesse grandissimo del pubblico e delle autorità verso un prodotto che ha saputo reintepretare la tradizione ma in chiave di modernità”. o.m.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano