Turchia autobomba del Pkk - Ilmetropolitano.it

Turchia autobomba del Pkk

Gravissimo attentato terroristico ad opera del Pkk in Turchia, precisamente alla stazione di polizia di Pinarbasy, cittadina nella provincia di Kayseri nella Turchia centrale. Pesante il bilancio: due agenti di polizia morti, tre terroristi morti sul campo e una ventina di feriti.

Secondo le prime ricostruzioni fornite dal ministro degli Interni turco, Naim Sahin alla televisione locale, sarebbe stata piazzata un’autobomba davanti alla stazione di polizia, facendola brillare con un comando a distanza dai terroristi rimasti vittima anch’essi dell’attentato. Al momento le stesse fonti riferiscono di diversi bambini feriti, in condizioni gravi e non.

Le prime indagini della polizia locale collegano l’attacco al Partito dei Lavoratori del Kurdistan (Pkk), il movimento politico clandestino armato sostenuto da diverse masse popolari prevalentemente agricole del sud-est del Paese. Il movimento con diverse basi attive nel nord iracheno, iraniano e siriano, si ispira da tempo al marxismo-leninismo, con obiettivo principale la creazione di uno stato sovrano del Kurdistan.

Salvatore Borruto

Recommended For You

About the Author: Salvatore Borruto