Premio “Elvio Guida”: sfilata di grandi personaggi dello sport

premio guidaSabato 29 Giugno, diversi personaggi del giornalismo sportivo e del mondo del calcio si sono ritrovati al Salone delle Feste di Polistena, per ricevere l’ormai prestigioso premio “Elvio Guida“, giunto alla sua sesta edizione. Impeccabile l’organizzazione, numeroso e caloroso il pubblico presente. Il merito è da ascrivere all’impegno ed alla passione di Angelo Sorace, ideatore ed organizzatore (col patrocinio dell’Amministrazione comunale) del premio, dedicato al compianto Elvio Guida, maestro di vita e di sport. La cerimonia per la consegna dei premi è stata condotta dal giornalista reggino Tonino Raffa, storica voce di “Tutto il calcio minuto per minuto”,  insieme alla giovane collega Stefania Scarfò di Calabria TV. Serata sobria e dai contenuti assai interessanti, argomentazioni che hanno toccato quelle che sono le dinamiche del calcio di oggi ed il lancio di nuove proposte per cercare di migliorarlo.  Questo il lungo elenco di premiati: Franco Zavaglia (Procuratore), Roberto Tatò (Presidente del Barletta, insieme a lui il D.S. Gabriele Martino, il tecnico Nevio Orlandi ed il prep. atl. Mondilla)), Michele Criscitiello (Giornalista di Sportitalia), Saverio Mirarchi (Presidente Lnd Calabria), Francesco D’Agostino (Imprenditore) e Danilo Pagni (Direttore Sportivo), Massimo Mirabelli (Direttore Sportivo), Antonio Lopez (Giornalista Rai), Massimo d’Urso (Allenatore II Catanzaro), Mimmo Giampà (calciatore), Fernando Rombolà (Presidente Gioiese), Giuseppe Carbone (Presidente della Palmese) e Francesco Giovinazzo (Presidente della Taurianovese). Ospiti d’eccezione il neo allenatore del Chievo Verona Beppe Sannino ed il giornalista e opinionista reggino di Sportitalia, Alfredo Pedullà. Gli onori di casa sono stati fatti dal giovane sindaco Michele Tripodi e dall’assessore allo Sport Marco Policaro. La serata si è conclusa con l’intervento dell’organizzatore Angelo Sorace che, affiancato dai fratelli Michele, Peppe e Francesco, ha ribadito quello che era il rapporto personale con Elvio Guida e ricordato la figura indimenticabile di “una persona fantastica, benvoluta ed amata da tutti. Un maestro di vita per coloro che lo hanno conosciuto, con l’augurio che il premio, giunto alla sesta edizione e circoscritto all’ambito regionale, possa a breve allargare i propri orizzonti anche in territorio nazionale.”

 

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano