Marcella Iacopino, “rapita” dal Flamenco

Oggi è con noi, Marcella Iacopino, una danzatrice molto particolare in quanto si cimenta e si diverte nell’insegnare lo stile del Flamenco al Centro Studio Danza di Gabriella Cutrupi. Il Flamenco è una danza che  fa parte della cultura e della tradizione musicale spagnola e si è diffusa in tutto il  mondo durante la seconda parte dell’Ottocento.

Marcella Iacopino
Marcella Iacopino

A Reggio Calabria così come ci conferma la giovane ma esperta istruttrice esiste una cultura appena nata riguardo questo stile di ballo. Marcella ha iniziato a ballare, nel Centro Studio danza, all’età di circa 4 anni e come ogni sua coetanea si è avvicinata alla danza con molta curiosità, caratteristica che l’ha spinta sin da subito ad apprendere lo stile  classico e quello moderno. Appena adolescente e quasi subito dopo aver provato i primi passi di Flamenco ne  è stata come rapita ed ha deciso di dedicarsi anima e corpo a quel tipo di ballo, sempre sotto l’abile e costante  guida vigile della sua inseparabile insegnate. Oggi dopo tanti saggi, stage e spettacoli, Marcella  sosterrà a breve l’ultimo esame che la consacrerà specialista in Flamenco. Le abbiamo chiesto perché proprio il Flamenco e lei ci ha risposto che  questa danza trasmette passione sia nelle movenze che nelle espressioni in più è molto bello  indossare i particolari abiti usati per danzare. Sembra quindi un’ottima idea provare queste emozioni, che solo un ballo così particolare, può trasmettere e quindi iscriversi ai corsi di Flamenco tenuti da Marcella Iacopino presso il Centro Studio Danza di Gabriella Cutrupi, aperti a tutti senza limite di età.

Recommended For You

About the Author: Annalisa Brivio