Alfano supera facilmente la "prova" Fazio - Ilmetropolitano.it

Alfano supera facilmente la “prova” Fazio

13\01\2014 – di Fabrizio Pace – Ieri sera Angelino Alfano leader nazionale del neonato Nuovo Centro Destra è stato ospite alla trasmissione di Rai Tre condotta da Fabio Fazio. Sotto quel sorriso timido e bonario di quest’ultimo si annida un arguto, intelligente e cinico uomo di sinistra, pronto a dire scherzando e ridendo le cose più serie contro o in favore di qualcuno. Il ministro ha brillantemente risposto alle numerose questioni e domande postegli dal “padrone di casa” su molti temi (tutti) in antitesi concettuale tra i due dialoganti. Le problematiche sulle quali Fazio ha cercato di incalzare il vice-premier sono state però solo due: Il matrimonio delle coppie gay e la liberalizzazione della Marijuana. Su questi due temi Alfano è stato irremovibile qualora si volessero portare avanti tali argomenti il governo Letta, già fortemente indebolito dalle intromissioni di Renzi, dovrebbe fare a meno dell’appoggio dell’NCD, precisando però, nel caso dei matrimoni delle coppie omosessuali,la sua disponibilità a migliorarne la tutela giuridica ed il riconoscimento legale.Alfano_raitre2 Totale chiusura invece, verso la liberalizzazione delle droghe leggere per la quale il conduttore addirittura richiamava un’intervista fatta tempo fa a Gianfranco Fini che aveva dimostrato una certa predisposizione ad accogliere l’ sembrerebbe invece favore argomento. Alfano prende nettamente le distanze anche da quelle dichiarazioni e invita in diretta i giovani a non fare uso di alcun tipo di droga, un appello al quale si accoda logicamente anche  il conduttore. La linea politica di una parte della parte del centro sinistra è invece convinta che le due problematiche appena menzionate siano fondamentali ma questo rientra nella giusta differenza delle ideologie dei due schieramenti che seppur governano insieme, per il bene del Paese, non sono assolutamente simili. Certo in un momento di crisi con gli italiani che hanno serie difficoltà economiche  non sembra  prioritario, così come ha ben sottolineato Alfano,  liberalizzare le droghe leggere, approvare  i matrimoni gay e dare la cittadinanza a chi straniero nasce sulla nostra terra, su questi temi ugualmente importanti ma non indispensabili per risollevare l’economia nazionale il PD potrà tornarci quando e se vincerà le prossime elezioni e sarà solo a governare.

Fabrizio Pace

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano