Rizziconi (RC), blitz della DDA contro la ‘Ndrangheta

DDAReggio Calabria  – 08.34 –  La squadra mobile di Reggio Calabria e il Servizio centrale operativo stanno eseguendo 16 ordinanze di custodia cautelare emesse dalla DDA di Reggio Calabria contro la “famiglia”  Crea di Rizziconi. Nell’indagine oltre a numerosi membri della famiglia (capostipite T.C., moglie, figli e nuora) sarebbero coinvolti anche tre politici locali. L’accusa è di associazione di tipo mafioso, estorsione e intestazione fittizia di beni.

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano