Egitto: razzo contro casa nel nord Sinai, 10 morti tra cui donne e bambini

EGITTODieci civili, tra cui tre donne e tre bambini, sono stati uccisi dopo che un razzo ha colpito loro casa di Sheick Zweid a sud del valico di Rafah, nella penisola egiziana del Sinai. A dare notizia dell’accaduto sono state fonti mediche e della sicurezza. Al momento non è chiaro se il razzo sia stato sparato da un elicottero dell’esercito egiziano impegnato nella lotta contro i miliziani nel Sinai o da un colpo di mortaio lanciato per errore dai militanti.

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano