Bruciati 10mila ettari in Australia, migliaia le persone in fuga: "Per domare l'enorme incendio serviranno giorni" - Ilmetropolitano.it

Bruciati 10mila ettari in Australia, migliaia le persone in fuga: “Per domare l’enorme incendio serviranno giorni”

incendio australiaIl sud dell’Australia è stato colpito da un enorme incendio che finora ha distrutto barbaramente quasi diecimila ettari di terreno e sembra che non potrà essere messo sotto controllo prima dell’inizio della prossima settimana. Quattro vigili del fuoco sono rimasti feriti durante le operazioni di spegnimento dell’enorme incendio che risulta ormai essere fuori controllo. Le fiamme stanno interessando in particolare lo stato di Adelaide, ma secondo quanto riportato dai media americani, l’entità del rogo sembra essere più grave di quello già devastante avvenuto nel mercoledì delle ceneri del 1983. Intanto sono migliaia gli australiani che hanno lasciato le proprie case, mentre circa 2mila pompieri lottano per contenere le fiamme alimentate dal forte vento. Sei case sono state distrutte dal fuoco e altre centinaia sono a rischio negli Stati di South Australia e Victoria, riferiscono fonti ufficiali, precisando che non ci sono feriti gravi. Il capo dei vigili del fuoco (Country Fire Service) Greg Nettleton ha detto: “Abbiamo un sacco di lavoro da fare là fuori”, aggiungendo che l’incendio viaggerà verso nord-est e si dovrà lavorare “molto duramente per bloccare il fuoco prima dell’arrivo del vento caldo, previsto per mercoledì”.

banner

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti