Lorenzin firma le nuove linee guida per la fecondazione eterologa

eterologa01\07\2015 – Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, ha firmato il testo con le nuove linee guida della legge sulla fecondazione assistita che aggiorna la normativa del 2008. Il documento entrerà in vigore non appena sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Tra le novità più importanti l’accesso alle tecniche di fecondazione eterologa, la raccomandazione di un’attenta valutazione clinica del rapporto rischi-benefici nell’accesso ai trattamenti, con particolare riferimento alle complicanze ostetriche, alle potenziali ricadute neonatologiche e ai potenziali rischi per la salute della donna e del neonato, inoltre l’accesso generale a coppie sierodiscordanti, cioè in cui uno dei due partner è portatore di malattie virali sessualmente trasmissibili per infezioni da HIV, HBV o HCV – nelle vecchie linee era previsto solo per l’uomo portatore, in quelle nuove si consente anche alla donna portatrice – e la possibilità della doppia donazione sia di ovociti che di seme, invece viene esclusa la selezione delle caratteristiche fisiche.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò