Cisterna (Lt), Carabiniere spara alla moglie e si barrica in casa con le figlie minorenni

Un appuntato dei Carabinieri avrebbe aperto il fuoco contro la moglie, durante una lite sfociata in strada nei pressi dell’abitazione. L’uomo sarebbe adesso barricato in casa con le figlie minorenni mentre la donna è stata portata d’urgenza al San Camillo di Roma colpiuta ad uno zigomo ed al petto, il fatto è accaduto a Cisterna in provincia di Latina. Il militare è un 43enne originario di Napoli, pare che la coppia si stesse separando. I colleghi dell’uomo starebbero cercando do convincerlo a consegnarsi.

FMP

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano