Tropea, scoperti 12 lavoratori in nero in un campo di raccolta di cipolle

Sono stati scoperti 12 lavoratori in nero in un campo di raccolta della “Cipolla Rossa di Tropea” a Briatico, in provincia di Vibo Valentia. I finanzieri della Tenenza di Tropea, hanno accertato che questi lavoratori, di nazionalità bulgara, erano impiegati nella coltivazione, in assenza di un regolare contratto di lavoro e pertanto senza adeguate garanzie. L’imprenditore verrà sanzionato con una maximulta di 36.000 euro.

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni