Catania. Romeno in arresto per violenza domestica, era in partenza per Londra

La Polizia di Stato ha arrestato il cittadino romeno M.M., in quanto destinatario di ordine di cattura per un mandato di arresto europeo, spiccato dalle autorità rumene, per reati di violenza domestica. In particolare, nell’ambito delle attività preventive correlate ai controlli di frontiera effettuati da personale dell’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea, nel pomeriggio di ieri 24 Novembre, durante l’imbarco del volo in partenza per Londra Luton della compagnia Easy jet, gli operatori hanno proceduto all’arresto del cittadino rumeno, in quanto destinatario di ordine di cattura per mandato di arresto europeo, spiccato dalle autorità rumene, per reati di violenza domestica, in quanto, in diverse occasioni il predetto ha aggredito la moglie colpendola al viso e minacciandola di morte alla presenza dei due piccoli figli.

L’uomo, stabilmente residente a Catania, sperava di potere riuscire a superare indenne i controlli in partenza, e così sottrarsi al provvedimento emesso a suo carico, ma gli esperti operatori della Polizia di Frontiera, argutamente insospettiti anche dal suo atteggiamento, sono riusciti ad identificarlo, approfondendo il controllo che ne permetteva la cattura. A conclusione degli atti di rito l’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza a Catania, a disposizione della A.G. competente.

 

fonte  — https://questure.poliziadistato.it/Catania/articolo/13005ddbcafb4bddb845726286

Recommended For You

About the Author: PrM 1