Piccolo manuale di educazione ambientale. I tre cittadini - Ilmetropolitano.it

Piccolo manuale di educazione ambientale. I tre cittadini

Una fiaba per proteggerci dai pericoli naturali, per ottenere un futuro migliore e più sostenibile per tutti. Piccolo, Medio e Grande sono i nomi di tre fratelli, protagonisti del Piccolo manuale di educazione ambientale – I tre cittadini, a cura di Antonello Fiore, i disegni di Mia Simoncelli e con la prefazione a firma del popolare geologo Mario Tozzi. Il pamphlet conta 43 pagine. Pubblicato dalla casa editrice “Fralerighe”. I tre fratelli, ormai grandi per rimanere ancora in casa con i genitori, decidono, dietro indicazione della madre, di andare a vivere da soli. La mamma raccomanda loro di scegliere un posto sicuro dove costruire la casa, di sposare la donna che ameranno, di avere cura dei propri figli e di far diventare realtà i propri sogni.

Dedicato ai più piccoli, ma indicato come guida agli educatori sul tema della responsabilità civile e della consapevolezza. Come difendersi dalle catastrofi, dalle alluvioni, dai disastri, dalle frane, dai terremoti e dai dissesti idrogeologici? Sono domande necessarie per iniziare un lungo percorso da realizzare per l’alfabetizzazione scientifica della popolazione generale, unico strumento utile a radicare comportamenti responsabili diffusi ed a immunizzare la popolazione contro il dilagare di false informazioni che ingenerano il panico, sicuramente molto più diffusivo di qualunque evento naturale catastrofico.

L’autore, che ricopre la carica di Presidente della Società Geologica Ambientale (Sigea), lancia la sfida all’attivazione di progetti educativi nei programmi scolastici. L’educazione ambientale per formare le prossime generazioni al rispetto di Madre Terra, che come in un sistema unico, comprende anche noi esseri umani. Rispettare l’ambiente significa rispettare noi stessi. Piccolo manuale di educazione ambientale che indica la strada e le informazioni su come proteggere la nostra famiglia a partire dallo studio ci cosa c’è sotto ai nostri piedi. Il libro inizia con un’introduzione che mette in guardia dai danni antropici e si conclude con le istruzioni per l’uso che hanno come focus l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Buona lettura a piccoli e grandi uomini

Sonia Topazio

Recommended For You

About the Author: PrM 1