Perù, Fujimori chiede di annullare 200 mila voti per irregolarità - Ilmetropolitano.it

Perù, Fujimori chiede di annullare 200 mila voti per irregolarità

Keiko Fujimori, candidata alle Elezioni Presidenziali in Perù per la coalizione di destra, ha chiesto al Tribunale di Lima l’annullamento di circa 200.000 voti scrutinati in 802 diversi seggi elettorali. La Fujimori risulta sconfitta di 74.000 voti dal candidato della coalizione di sinistra Pedro Castillo, che si è già autoproclamato vincitore avendo ricevuto al momento il 99,82% delle preferenze riscontrate nelle schede scrutinate in Perù.

 

 

FR

Recommended For You

About the Author: PrM 1