Migranti. Polstrada ne trova 8 in A13, tra cui un bambino, su tir - Ilmetropolitano.it

Migranti. Polstrada ne trova 8 in A13, tra cui un bambino, su tir

Partiti da Afghanistan non mangiavano e non si muovevano da giorni

foto di GNS

(DIRE) Bologna, 23 Giu. – Si erano nascosti nel semirimorchio di un tir proveniente dala Serbia per arrivare in Italia, restando per giorni senza mangiare e senza muoversi per non essere scoperti. Alla fine, però, l’autista del mezzo pesante li ha scoperti dopo aver sentito dei rumori sospetti durante una pausa in Autogrill nell’area di servizio ‘Bentivoglio Ovest’ dell’autostrada A13 Bologna-Padova. A quel punto il camionista ha chiesto al direttore del locale di chiamare la Polizia stradale di Altedo, che ha trovato gli otto migranti, cinque minorenni (tra cui un bambino di appena sette anni) e tre adulti (il più vecchio dei quali ha 32 anni) partiti mesi fa dall’Afghanistan, e per prima cosa ha chiesto all’Autogrill di dar loro da mangiare. I pochi di loro che parlano un po’ di inglese hanno raccontato “confusamente”, spiega la Questura, che “in Turchia un uomo ci ha chiesto 1.000 euro per il viaggio, ci hanno portato in un parcheggio e lì siamo saliti su un camion che ci ha portato in Slovenia, dove un complice ci ha fatto salire su un altro tir diretto in Italia”. Tutti i migranti sono stati portati prima in Questura per l’identificazione e poi nei centri di accoglienza per minori, dopo aver allertato la Procura per i minori. Con questi otto salgono a 20 i migranti salvati dalla Polstrada di Altedo in queste settimane: negli ultimi 15 giorni, ricorda infatti la Questura, gli agenti ne hanno trovati altri 12, tutti stipati su autoarticolati provenienti dall’Europa dell’Est. (Ama/ Dire) 16:41 23-06-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1