Belgio. 9 Persone bloccate su una giostra a oltre 30 metri d'altezza, salvate dopo 8 ore  - Ilmetropolitano.it

Belgio. 9 Persone bloccate su una giostra a oltre 30 metri d’altezza, salvate dopo 8 ore 

Forti raffiche hanno reso difficile l’operazione di salvataggio

Serata da incubo per nove adolescenti belgi, rimasti bloccati per cinque ore sull’attrazione di un luna park, a 32 metri di altezza. È accaduto a Plopsaland, De Panne, un parco divertimenti situato nel comune belga di De Panne nella provincia delle Fiandre Occidentali, sulla costa del Mare del Nord e al confine con la Francia. Per salvarli è dovuto intervenire una gru con cesto nel cuore della notte.  I nove erano saliti alle 17:15 di Sabato sera sul “sottobicchiere rotante” che permette una visuale panoramica sul centro della città. A un certo punto, quando i nove occupanti avevano raggiunto quasi il punto più alto del loro giro (37 mt), la giostra si è inceppata tra scintille e un forte rumore che hanno fatto temere il peggio.

L’incidente, di cui ancora non si conoscono le cause, non ha messo a rischio l’incolumità degli occupanti ma il problema è stato riportarli giù, perché la scala dei vigili del fuoco era insufficiente, mentre sulla regione fiamminga, imperversava una vento con raffiche da 80 a 100 km/h. “L’attrazione ha un anemometro e quando è stata aperta il vento era favorevole”, secondo l’amministratore delegato del parco Steve Van den Kerkhof. Alle 21:50, le prime due persone sono state rilasciate, hanno detto i vigili del fuoco della zona di Westhoek. Solo alle 23:30, oltre otto ore dopo l’inconveniente alla giostra, è stata messa in salvo l’ultima persona bloccata.

Le persone bloccate sull’attrazione, adulti e adolescenti, hanno dovuto affrontare il freddo, la pioggia e il vento e per questo sono state portate in ospedale per osservazione. “Siamo stati in grado di parlare con le persone bloccate sull’attrazione. Sembra che stiano tutti bene”, ha detto Kristof Louagie, portavoce dell’unità di crisi di Westhoek. Con questa attrazione unica in Europa, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  gli amanti del brivido vengono catapultati lì a una velocità di 90 chilometri all’ora. L’attrazione ha una lunghezza totale di quasi un chilometro e si erge a 35 metri dal suolo nel punto più alto. È stato inaugurato a Luglio 2021. Di seguito il link del video del salvataggio che sicuramente non sarà dimenticato dai nove adolescenti. (foto di repertorio)

c.s. – Giovanni D’Agata

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1