Passeggero urina in aereo sugli altri viaggiatori: emergenza su un volo da Manchester a Tenerife - Ilmetropolitano.it

Passeggero urina in aereo sugli altri viaggiatori: emergenza su un volo da Manchester a Tenerife

Aereo  devia la rotta a Porto Santo a causa di passeggeri indisciplinati effettuando un atterraggio d’emergenza

Momenti di tensione il 18 Settembre su un volo partito da Manchester, nel Regno Unito e diretto a Tenerife Sud, in Spagna. Alcuni passeggeri del volo FR4332, operato con un Boeing 737 MAX 8-200 (registrato EI-HMT) partito con un ritardo di oltre due ore, hanno infatti dato in escandescenze, disturbando il volo.

Uno di questi che litigava continuamente con l’equipaggio di cabina, era così “ carico ” che ha urinato su un sedile  e sugli altri viaggiatori. L’equipaggio ha cercato di fare ragionare i passeggeri ma invano e il loro capitano, dunque, è stato costretto a dirottare l’aereo sull’isola di Porto Santo, in Portogallo, per sbarcare i passeggeri indisciplinati (e ubriachi).

I viaggatori sono stati accolti dagli agenti di polizia locale. Poche ore dopo, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, l’aereo è finalmente partito da Tenerife, dove è atterrato con un ritardo di poco inferiore alle 4 ore. Secondo un passeggero anonimo, il volo è stato ritardato all’aeroporto di Manchester, quindi c’era più tempo per bere: “Di solito, quando sali su un volo in ritardo, la prima cosa che senti è il capitano e l’equipaggio di cabina che ti danno il benvenuto a bordo e si scusa per il ritardo. Ma subito il primo annuncio sul sistema è stato ” chiunque venga trovato a bere alcolici o a fumare nei bagni verrà congedato dall’aereo e, se necessario, devieremo l’aereo”.

c.s. – Giovanni D’Agata

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1